Presentazione del museo biancoceleste


Il fascino dei cimeli del passato, la storia del Vigevano ripercorsa attraverso gli oggetti. Maglie, palloni, locandine, fotografie, gagliardetti, piccoli e grandi souvenir tutti accomunati da una caratteristica: i colori biancocelesti. Il Museo del Calcio Biancoceleste (visitabile gratuitamente su appuntamento, contattando gli esponenti del Vigevano Club o scrivendo una email a: museobiancoceleste@katamail.com) ora si può vedere anche a distanza, da ogni angolo del mondo, sul sito dei sostenitori dei Giovani: www.forzavigevano.too.it. Più di cento immagini tratte dalla rassegna storica che accompagna ottant’anni di gioie e dolori biancocelesti, chiunque può vederle con un semplice "clic": il passato remoto o recente ci viene incontro e attraverso l’ultima frontiera della comunicazione è a disposizione di tutti quanti (appassionati, curiosi o addetti ai lavori) vogliano conoscere e diffondere l’amore per il Vigevano.

Sempre a proposito di memoria, Vigevano Club e Museo del Calcio Biancoceleste non dimenticano Giuseppe Bellotti, cui hanno dedicato una targa di merito ed eterna riconoscenza presso il cimitero comunale, dove riposa l’ex presidente dell’A.C. Vigevano dal 1970 al 1979